Progetto di Piano - PGRA

In ottemperanza alla Direttiva Europea 2007/60/CE, recepita in Italia dal D.Lgs. 49/2010, il Piano di Gestione del Rischio delle Alluvioni rappresenta lo strumento con cui valutare e gestire il rischio alluvioni per ridurre gli impatti negativi per la salute umane, l’ambiente, il patrimonio culturale e le attività economiche. Sulla base delle criticità emerse dall’analisi delle mappe di pericolosità e rischio sono state individuate le misure di prevenzione, protezione, preparazione e recupero post-evento per la messa in sicurezza del territorio. In tale processo di pianificazione, il Piano permette il coordinamento dellAutorità di Bacino e della Protezione Civile per la gestione in tempo reale delle piene, con la direzione del Dipartimento Nazionale. Tutto il materiale costituente il processo di formazione del Piano di Gestione è consultabile e scaricabile a partire dai collegamenti seguenti: Mappe della pericolosità e del rischio di alluvioni
Per scaricare le mappe di pericolosità e rischio dal  WebGIS:
- rendere visibili il "Quadro unione Pericolosità" e "Quadro unione Rischio";
- cliccare sull'icona "Identifica click sulla carta"Scarica.gif;
- cliccare con il mouse sul riquadro d'interesse;
- cliccare su "Scarica il pdf"dalla finestra "Risultato".
 

Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni  -  (aggiornamento al 30/03/2016)
1          La UoM di competenza dell’Autorità di Bacino della Puglia - Rappresentazione cartografica
2.1.0    Il quadro di unione delle mappe della pericolosità e del rischio
2.2.1    Relazione redazione mappe della pericolosità
2.2.2    Le mappe di pericolosità
2.2.3    Relazione redazione mappe del rischio
2.2.4    Le mappe del rischio
2.3       Eventi alluvionali ‘post-AVI’ per ambito territoriale omogeneo - Rappresentazioni cartografiche
2.4       Pericolosità costiera - Rappresentazione cartografica
2.5       Piano di Assetto idrogeologico - Rappresentazione cartografica
3.0.1    Sintesi delle misure a scala vasta
3.0.2    Sintesi delle misure a scala locale
3.1       Schede delle misure a scala locale
3.1.1    Schede delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Gargano'
3.1.2    Schede delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Fiumi Settentrionali'
3.1.3    Schede delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Ofanto'
3.1.4    Schede delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Bari e Brindisi'
3.1.5    Schede delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Arco Ionico'
3.1.6    Schede delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Salento'
3.2       Rappresentazione cartografica delle misure del Piano
3.2.1    Misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Gargano'
3.2.2    Misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Fiumi Settentrionali'
3.2.3    Misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Ofanto'
3.2.4 a  Misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Bari e Brindisi' – Tav.a
3.2.4 b  Misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Bari e Brindisi' – Tav.b
3.2.5    Misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Arco Ionico'
3.2.6    Misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Salento'
3.3       Rappresentazione cartografica degli attraversamenti critici
3.3.1    Opere di attraversamento idraulico critiche per l’ambito territoriale omogeneo 'Gargano'
3.3.2    Opere di attraversamento idraulico critiche per l’ambito territoriale omogeneo 'Fiumi Settentrionali'
3.3.3    Opere di attraversamento idraulico critiche per l’ambito territoriale omogeneo 'Ofanto'
3.3.4 a Opere di attraversamento idraulico critiche per l’ambito territoriale omogeneo 'Bari e Brindisi' – Tav. a
3.3.4 b Opere di attraversamento idraulico critiche per l’ambito territoriale omogeneo 'Bari e Brindisi' – Tav. b
3.3.5    Opere di attraversamento idraulico critiche per l’ambito territoriale omogeneo 'Arco Ionico'
3.3.6    Opere di attraversamento idraulico critiche per l’ambito territoriale omogeneo 'Salento'
3.4       Carta di sintesi dei principali sistemi arginali
4.1       Cronoprogramma e competenze delle misure del Piano
4.2       Priorità delle misure individuali
4.2.1    Priorità delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Gargano'
4.2.2    Priorità delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Fiumi Settentrionali'
4.2.3    Priorità delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Ofanto'
4.2.4    Priorità delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Bari e Brindisi'
4.2.5    Priorità delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Arco Ionico'
4.2.6    Priorità delle misure per l'ambito territoriale omogeneo 'Salento'