PAI approvato il 30/11/2005

Data di Pubblicazione sul sito : 30/12/2005 (GU n. 8 del 11-1-2006)
E' consigliabile scaricare i files pdf sul proprio PC facendo dx del mouse "Salva oggetto con nome..." sui collegamenti qui sotto riportati. Per poter vedere i files del PAI è necessario avere installato sul proprio PC Adobe Reader (versione 5.0 o superiore).
  1. Delibera di approvazione del PAI da parte del Comitato Istituzionale n. 39 del 30 novembre 2005 (pdf.gif .pdf di circa 1Mb)
  2. Relazione generale di Piano (pdf.gif .pdf di circa 10 Mb)
  3. Norme tecniche di attuazione (pdf.gif .pdf di circa 100 Kb)
  4. Carta delle Aree soggette a rischio idrogeologico (consultabile in maniera interattiva tramite il WebGIS dell'AdB Puglia)
  5. Elenco dei Comuni ricadenti nell’AdB Puglia (pdf.gif .pdf di circa 22 kb)
Nuove perimetrazioni PAI
A seguito dei sopralluoghi già effettuati nei giorni scorsi dai tecnici dell’Autorità di Bacino, d’intesa con le Amministrazioni Comunali, l'AdB Puglia sta provvedendo, così come previsto dagli artt.24 e 25 del Piano di Assetto Idrogeologico-Puglia, alla pubblicazione delle nuove perimetrazioni ed alla definizione dei livelli di pericolosità su alcuni territori della zona industriale di Foggia e nei territori dei Comuni di: Apricena, Melfi, Ortanova, Torremaggiore, Zapponeta, Trinitapoli, Canosa di Puglia, Putignano, Mesagne, Poggiardo, Corsano, Avetrana, Pulsano.
L'AdB Puglia assicura controlli e sopralluoghi anche nel corso delle prossime settimane, d’intesa con le Amministrazioni che ne faranno richiesta, per pervenire con tempestività all’adeguamento del PAI alle nuove realtà del territorio.